ARGENTINA FISH & TRIP – TERZA PARTE

8 01 2008

Si conclude qui il mio suggestivo viaggio in Argentina.

La prossima tappa che vi proporrò sarà…

Protulz

Annunci




ARGENTINA FISH & TRIP – SECONDA PARTE

7 01 2008

Ancora Rio Parana , ancora l’aria di Corrientes, ancora la possibilità di sperimentare le prime ricette di una cucina sicuramente interessante. I polletti ruspanti presso la comunità di Hitati avevano lasciato il loro ricordo. Si riparte così alla volta di Mar Del Plata facendo scalo temporaneamente a Buenos Aires. I 2 Km di costa che costeggiano l’oceano, la prima pescata in mare aperto, il vento continuo che secca la pelle rinfrescata dalle tante birre Quilmes bevute. Il primo incontro con le foche e i leoni marini , simbolo di questa città che assomiglia vagamente a una Rimini ma con la sola differenza : 2 milioni di abitanti. I mercatini la sera e le coppie di ballerini che si muovono a ritmo di tango per le piccole vie. Per finire l’inizio del viaggio in furgone verso la Patagonia. Prima tappa Trelew. Il forte vento che soffia incessantemente tutto il giorno sono uno dei ricordi piu chiari che un posto del genere può lasciare.

Protulz





ARGENTINA FISH & TRIP

4 01 2008

Il viaggio interminabile per arrivare a Buenos Aires, il successivo aereo alla volta di Corrientes, le innumerevoli ore di macchina per raggiungere la immense distese di verde. Spinti dall’istinto del “pescatore” questo filmato vuole rappresentare una piccola introduzione alle infinite terre Argentine. L’ingresso al Paso De La Patria, la possibilità di andare a caccia del Dorado in compagnia di un poliziotto di frontiera “in permesso” conosciuto sul posto, i differenti colori delle acque fra Argentina e Paraguay, la gentilezza e la disponibilita con la quale ci trattarono sono sicuramente le dolci note indimenticabili di questa avventura. L’Argentina di inizio 2002, sulla quale i media nostrani ci dissuaderono dall’andarci perchè nel bel mezzo della crisi, confermò da sè l’esatto contrario.

Protulz





19 12 2007

work-in-progress.jpg