KOTOR, IL FIORDO DEL MEDITERRANEO

23 01 2008
Kotor è una città medievale affacciata sul Mediterraneo. La struttura asimmetrica della città, che si è mantenuta più o meno la stessa del XII secolo, gli importanti monumenti di architettura medievale, le hanno
permesso di essere definita dall’UNESCO “Patrimonio naturale e culturale dell’umanità”.
Ha un sistema di fortificazione che la protegge dal mare; è una muraglia lunga 4,5 km, alta 20 m e larga 15 m, è tesoro storico di importanza mondiale.
Da non perdere la maestosa Cattedrale di San Trifone.
La Baia di Kotor è uno dei punti più rientranti del Mare Adriatico, e per questo viene chiamato il Fiordo del Mediterraneo.Per i cittadini italiani non è richiesto il visto ed è sufficiente la carta d’identità valida, inoltre da ormai alcuni anni il Montenegro ha adottato l’EURO come moneta.

Annunci